IT  |  EN

Asse 3 Azione 3.3.2

PANORAMI SOMMERSI: LE ORIGINI DI VENEZIA

“I resti degli insediamenti della Venezia pre-romana e romana giacciono, ora dimenticati, a circa due metri sotto il limo, nelle paludi della Laguna”
Ernesto Canal

Il nostro film documentario “Panorami sommersi: le origini di Venezia” indaga i mondi e le storie legate alle realtà archeologiche celate nella Laguna di Venezia.Dalle pionieristiche ricerche di Ernesto “Tito” Canal, sul finire del secolo scorso, fino ai più recenti interventi condotti dalla Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per il Comune di Venezia e Laguna e dall’Università Cà Foscari di Venezia.
Questa ostinata volontà di ricerca, di ricostruzione di verità scientifiche, è anche una storia di uomini, di donne e di sogni: un grande racconto corale. E’ questa la materia con cui stiamo costruendo il nostro film.
La Laguna di Venezia come non è mai stata mostrata prima.
La sveleremo attraverso gli occhi e i racconti di un pescatore col sesto senso per gli antichi reperti.
Di un illustratore che ricostruisce con le proprie tavole le ville romane indagate dall’amico archeologo.
Di un docente universitario impegnato negli scavi di Lio Piccolo.
Di due subacquei che da decenni esplorano il mondo sommerso della Laguna.
Di una ragazza non vedente che insegna a conoscere attraverso il tatto.
Nulla è come appare. E ciò che appare è nulla rispetto a quanto resta da scoprire e riportare alla luce. Con “Panorami sommersi: le origini di Venezia” faremo vivere la Laguna di Venezia come un fertile incubatore di civiltà, di leggende, di racconti, di esperienze, di ambienti naturali. Di bellezza.

Anno: 2021/2022; genere: Documentario; durata 52’; regia: Samuele Gottardello

Prodotto da Controcampo Produzioni - Venezia con il contributo della Regione del Veneto POR FESR 2014-2020; con il sostegno con lettera di interesse di Polo Museale del Veneto, Città Metropolitana di Venezia, Comune di Venezia, Comune di Cavallino Treporti, Confindustria Venezia Area Metropolitana di Venezia e Rovigo, Università Cà Foscari di Venezia, Fondazione Giorgio Cini, Fondazione Giancarlo Ligabue, e delle aziende iDogi ed EIE Group.

Distribuito da Controcampo Produzioni e Kublai Film

Sostegno Pubblico concesso: euro 44.700